Go to content area

foodcomm

 

Canale Youtube

 

Collaborazioni
ciiscam
bari
Nutricion sin fronteras

Forum News
20/01/2019
HISTORICAL BACKGROUNG OF THE 2° WORLD CONFERENCE ON THE REVITALIZATION OF THE MEDITERRANEAN DIETPALERMO, 15-17 MAY 2019

 

 

   2003, 2° Forum Mediterranean Food Cultures, Corigliano Calabro, Calabria

 

Dal 2002, Forum sulle Culture Alimentari Mediterranee, CIHEAM-Bari (Centre International de Hautes Etudes Agronomiques Mediterraneennes), Università di Las Palmas di Gran Canarias, Università La Sapienza di Roma, e ICAF (Commissione internazionale di Antropologia per il Cibo e la Nutrizione), hanno sviluppato una continua collaborazione sulla dieta Mediterranea come risorsa di sviluppo sostenibile nel Mediterraneo.

2005, 3° Euro-Med Forum on Mediterranean Food Cultures,

Pavilion Mediterranean Diet, Sapienza University of Rome

Nel 2005, a Roma, "l'Appello per un'Azione Comune nel Mediterraneo sul Cibo" fu emesso in occasione del Terzo Forum Euromed "Dialoghi tra Culture e Civiltà del Mediterraneo sulla Sicurezza Alimentare", organizzato congiuntamente dal Forum e l'Università della Sapienza di Roma, in collaborazione con CIHEAM-Bari, ICAF, e il sostegno delle Regioni della Sicilia e Calabria.

 

2009, 3° CIISCAM International Conference, University of Parma

Nel 2009, a Parma, in occasione della Terza Conferenza internazionale "La Dieta Mediterranea Oggi: un Modello di Dieta Sostenibile", organizzata dal CIISCAM (Centro Internazionale di Studi sulle Culture Alimentari Mediterranee), in collaborazione con Forum, CIHEAM-Bari, Bioversity International, e il supporto tecnico della FAO, la rappresentazione grafica della piramide della dieta Mediterranea fu rivista non solo per i suoi benefici per la salute (ben noti), ma anche per i suoi altri benefici sostenibili sia per l'ambiente, l'economia locale dei territori, e per i suoi valori culturali e sociali, riconosciuti anche dall’UNESCO.

2010, Mediterranean Diet Talk Show, Parco della Musica, Rome

2010, Sustainable Diets International Workshop and Symposium, FAO, Rome

 

Come seguito, nel 2010, a Roma, alla FAO, in occasione del simposio scientifico "Biodiversità e Diete Sostenibili: Uniti contro la Fame " organizzato dalla FAO e Bioversity International, con la collaborazione dell’INRAN e CIHEAM-Bari, una posizione comune fu raggiunta sulla definizione di "diete sostenibili", con una intera sessione del simposio dedicata alla dieta Mediterranea, come primo esempio di dieta sostenibile a livello internazionale.

2011, FAO/CIHEAM Mediterranean Diet International Worshop, Bari


Nel 2011, FAO e CIHEAM dentificarono la dieta Mediterranea come un caso di studio per le dietetico sostenibile per la caratterizzazione e la valutazione della sostenibilità del consumo alimentare e delle diete nella regione Mediterranea. Nel 2012, a Malta, in occasione del 9^ Incontro dei Ministri dell'Agricoltura dei Paesi membri del CIHEAM, nella Dichiarazione Ministeriale fu evidenziato il ruolo della dieta Mediterranea come "driver" nell'ambito dello sviluppo delle strategie regionali verso sistemi alimentari piu’ sostenibili. 

2012, FAO/CIHEAM International Seminar on Mediterranean Diet, Malta

 

2012, NutriMi, Milano

2014, International Workshop, CRA-NUT (Ex INRAN), Rome

2014, 3° World Public Health Nutrition Congress, Las Palmas de Gran Canaria

2015, EXPO International Conference, Milan

2015, Pavilion Med Diet 4.0 Viaggio nel Pianeta Dieta Mediterranea,

Gazometro, Estate Romana, Rome

Nel 2015, al EXPO 2015 di Milano, nell'ambito dell'evento "Esiste ancora la Dieta Mediterranea",  organizzato congiuntamente dal CNR, CIHEAM-Bari, CREA-AN, ENEA e Forum sulle Culture Alimentari Mediterranee, fu presentato  il modello “Med Diet 4.0” (Dernini, et, 2017), al fine di mettere in risalto i molteplici benefici sostenibili della dieta Mediterranea.

 

2016, 1° World Conference Mediterranean Diet, Milan

Nel 2016, a Milano, la prima conferenza mondiale della dieta Mediterranea "La Rivitalizzazione della Dieta Mediterranea: da un Sano Modello Dietetico ad uno Stile di Vita Mediterraneo Sano e Sostenibile " fu organizzata da IFMeD (Fondazione Internazionale della Dieta Mediterranea), con il CIHEAM-Bari e FENS (Federazione Europea delle Società di Nutrizione), e la collaborazione tecnica della FAO con il CIHEAM per l'evento collaterale "Dalla Produzione al Consumo: La Dieta Mediterranea come Leva nel Mediterraneo, nell'ambito degli obiettivi dell’Agenda 2030". In questa occasione, fu emesso “Appello per un’Azione sulla Rivitalizzazione della Dieta Mediterranea", approvato da 37 società scientifiche, istituti di ricerca e organizzazioni nazionali e internazionali.

 

 

 2017, FAO/CIHEAM International Workshop, Bari

 

Nel 2017, al CIHEAM-Bari, nel contesto del Programma Sustainable Food Systems del One Planet Network delle Nazioni Unite, fu organizzato il workshop internazionale FAO/CIHEAM "Sviluppo di Linee Guida Volontarie per la Sostenibilità della Dieta Mediterranea nella Regione Mediterranea", con la partecipazione di numerosi membri mediterranei del Programma, con l’obiettivo di finalizzare una proposta per lo sviluppo di una piattaforma multistakeholder SFSP nell’ambito del Network One Planet.